Camillo - Il blog di Christian Rocca

risultati ricerca

Chiave di ricerca: “versione di barney”

Gommalacca/85

Ci sarebbe da parlare del solito meraviglioso album di Leonard Cohen, se non fosse che ne hanno già parlato tutti e che non se può che parlare bene. Old ideas, si intitola. L’atto di resa di un «lazy bastard living in a suit», come sussurra il cantante settantasettenne di Montreal nel primo brano dell’album-epilogo di [...] Continua...

Modercai, vita e opere


Ho appena finito di leggere la nuova monumentale biografia di Mordecai Richler scritta Charles Foran, Mordecai - The Life & Times, pluripremiata e acclamata in patria. C'è spazio anche per il clamoroso successo italiano della Versione di Barney raccontato ampiamente qui.

I contenuti speciali di Barney


I contenuti speciali nei dvd mi annoiano come poche cose al mondo (il ciclismo, i gran premi, Ballarò), ma è appena uscito con Panorama il dvd del film La Versione di Barney. Tra i contenuti speciali, oltre a un buon backstage, ci sono due cose imperdibili. Una serie di scene non entrate nel film tra cui l'imprescindibile scena di Barney che con lo scolapasta in mano chiama il figlio Michael per chiedergli come si chiama lo scolapasta (nel libro, in italiano, era il mestolo). C'è anche una bellissima scena, molto fedele al testo, con Barney che sfotte a modo suo la nuora, la politecamente correttissima moglie salutista di Michael. Infine, ultimo dei contenuti speciali, c'è La versione di Giuliano. C'è Giuliano, seduto alla sua scrivania del Foglio, che racconta nel modo più compiuto ed efficace possibile la grandezza del libro, l'epopea spontanea della campagna fogliante e la teologia dantesca dell'amore according to Richler.
(Sì, d'accordo, l'immagine è del mio libro, non della Versione, né del film, ma siamo in estate e certamente non vi farete mancare l'occasione di portare sotto l'ombrellone un libro che racconta un libro. Lo si compra in libreria oppure più facilmente qui, a 8 euro e 40 centesimi, oppure qui a 9)

Studio sulle strade di Barney

Chiacchierata con la rivista Studio

Barney and Miriam

Craig Cardiff, cantautore canadese, ha scritto una canzone dedicata ai protagonisti della Versione di Barney. Qui la si può scaricare.
(Grazie al Totally Unnecessary Club)

La Versione di Barney sul New York Times


Prima recensione americana sul film tratto dal romanzo di Mordecai Richler. Con stupore per il successo italiano:
"But for some unaccountable reason Richler, who died in 2001, was immensely popular in Italy, where was last novel, Barney’s Version, was a best seller".

La versione di Tony e George W.

Prima Tony Blair, ora George W. Bush. I due leader che hanno elaborato la risposta agli attacchi islamisti dell’11 settembre 2001 hanno scritto la loro versione dei fatti. Dopo anni di copiosa, fortunata e spesso dietrologa pubblicistica internazionale volta a svelare i complotti, i segreti di stato e i piani occulti che, anche quando non [...] Continua...

Apcom sulle strade di Barney

Leonardo Merlini di Apcom, primo take, secondo e video

La versione di Pistol

Poche, affettuose e minacciose righe di Stefano Pistolini sulle strade di Barney

Il cinema non tradisce Barney

Possiamo tirare un sospiro di sollievo. Il film tratto dalla Versione di Barney è bello. Soprattutto è fedele al romanzo. Manca qualche dettaglio, com’era ovvio, ma c’è la sua essenza, il suo spirito, la sua grandezza. I fan del romanzo di Mordecai Richler avevano il terrore che l’adattamento cinematografico potesse deludere. Le avvisaglie c’erano tutte. [...] Continua...

Barney, recensione in progress

Bello, bello, bello. Non delude i fan del libro. Tranquilli. Paul Giamatti è assolutamente Barney. Continua...

Piperno sulle strade di Barney

Ecco il testo dell'articolo di Alessandro Piperno su Vanity Fair.

Oggi sciambola

Oggi è nelle librerie Sulle Strade di Barney. Alessandro Piperno ci ha scritto un bellissimo articolo su Vanity Fair. Sontuosa pagina su Libero, a firma Paolo Bianchi (anche se la redazione mi ha dato 5 anni più del necessario). E un'intervista sul Post. Adoro però il titolo su Affari Italiani: «Bompiani riparte con Christian Rocca e Paulo Coelho»
Grazie.
Il libro intanto si trova anche su Internet. Su Ibs (scontato di 2,10 euro) e, naturalmente, sul sito Bompiani.

La settimana di Barney


Oggi il Foglio inizia le celebrazioni barneyane in occasione dell'uscita del film a Venezia (venerdì 10) e del mio libretto Bompiani in libreria (mercoledì 8) e pubblica un lungo saggio di Noah Richler, figlio di, sul set del film. Domani, domenica, il Sole 24 Ore pubblicherà in anteprima il poscritto al mio Sulle Strade di Barney, affidato come nella Versione al figlio. No, non Michael Panofsky, Noah Richler.

Della differenza tra smoked meat e pastrami

Dopo la lezione sul bagel, su America24 Pier Paolo Bozzano si occupa della carne affumicata al modo ebraico, nella versione di Montreal e di New York. E' un tema centrale della Versione di Barney e, quindi, del mio libretto.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web