Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Obamapresidente

Tra ieri e oggi sono uscite quattro o cinque cose potenzialmente devastanti per Barack Obama, ma è come se non fosse successo niente di fronte alla crisi dei mercati, al "piove governo ladro" che ne consegue e allo sbandamento strategico di John McCain. Sono venuti fuori i rapporti tra Obama e Acorn, l’associazione che oggi è sotto inchiesta per frode elettorale in 11 stati in bilico. Obama pare sia stato iscritto a un partito socialista. Obama ha ricevuto contributi da persone non identificate. Obama ha detto che l’ex terrorista Bill Ayers ora è "riabilitato". Michelle Obama ha lavorato assieme alla moglie di Ayers, anche lei ex terrorista e, negli anni settanta, nella lista dei 10 criminali most wanted dell’Fbi. La capa del muslim outreach della campagna Obama ha avuto un incontro con gruppi vicini ad Hamas e Fratelli Musulmani. La pioggia lo bagna, il vento l’asciuga.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web