Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Bavaglio obamiano

L’Amministrazione Obama, dopo aver ottenuto un mandato di comparizione in giudizio per un giornalista del New York Times, la condanna a venti mesi di carcere per un linguista assunto temporaneamente dall’Fbi che ha svelato, attraverso un blog, un paio di notizie di un’indagine FBI contenute in alcuni documenti coperti dal segreto. Il mese scorso, inoltre, il ministero della Giustizia di Obama ha avviato le procedure di incriminazione nei confronti di un funzionario dell’NSA che ha dato informazioni al Baltimore Sun.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web