Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Il padrone del mondo


Mattia Ferraresi del Foglio e Martino Cervo di Libero, corrispondente da Washington il primo e caporedattore centrale il secondo, non erano negli Stati Uniti quando è nato il fenomeno Obama e forse, proprio per questo, hanno scritto uno dei libri più interessanti e originali sul 44esimo presidente. Stare lontani, mantenere la distanza, non essere immersi a volte aiuta ad avere una prospettiva migliore sulle cose che accadono. Il libro di Mattia e Martino è il primo libro anti Obama che non sembra scritto da Marco Travaglio. Non so se sono d’accordo con la loro tesi, forse non lo sono nemmeno loro, ma è un punto di vista diverso e ben scritto.
Qui la prefazione di Giuliano Ferrara.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web