Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

La società chiusa


Lara Logan è una delle più brave e belle giornaliste americane, criticata spesso proprio perché brava e bella, una cosa che ai cultori del corpo delle donne spesso appare impossibile. Lara è stata molestata sessualmente, forse, quasi certamente, anche di più, da un gruppo di militanti anti Mubarak in piazza Tahrir al Cairo, per festeggiare la defenestrazione del tiranno. La giornalista è stata salvata da un gruppo di donne egiziane e ora è in un ospedale negli Stati Uniti, dove ha appena ricevuto la telefonata del presidente Obama. La violenza sessuale nei confronti di Lara Logan dimostra, qualora ce ne fosse bisogno, che l’Egitto non è una società libera, nemmeno nel giorno della liberazione

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web