Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Giuliano Ferrara sul titolare e Riotta, con gli auguri al nuovo direttore del Sole

Riceviamo da Giuliano Ferrara e (commossi) stravolentieri pubblichiamo:

Caro Christian,

il tuo ritratto di Gianni Riotta direttore è pieno di humour, di charme e di amicizia. Sono contento di aver lavorato con una persona leale come te per tanti anni, e il fatto che ad accoglierti in un nuovo lavoro (leggi: rubarti) sia stato Gianni, come sai bene, non è mai stato motivo di rabbia o di gelosia (al massimo mi sarà sfuggita qualche salacità mondana). A Riotta, che merita gli auguri di buon lavoro ovunque andrà, non perdono l’eccesso di twitter, ma ne apprezzo molte virtù, comprese quelle che gli attribuisci. Se poi i suoi nemici sono andati tutti a lavorare al Fatto quotidiano, con rispetto parlando per i fatti e per le idee, spero che un giorno lavoreremo tutti e tre insieme. Magari al Fatto. Un abbraccio e auguri al tuo nuovo boss.
Giuliano

Post scriptum.
Ho letto la dichiarazione banale di Saviano sui direttori nemici del potere. Sono costernato per la scemenza.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web