Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

La guerra di Libia

Obama ieri ha fatto sapere che, fin qui, gli americani hanno speso 716 milioni di dollari per la campagna di Libia (saranno 1,1 miliardo di dollari a settembre). Con un lungo documento, accompagnato da una lettera, il presidente ha fatto sapere a senatori e deputati che la campagna libica non necessita di un’autorizzazione di guerra da parte del Congresso. Cioè, per Obama, bombardare la Libia con l’obiettivo di fermare un massacro e cambiare il regime e spendere oltre un miliardo di dollari rientra nei poteri del presidente. Se Bush l’avesse solo pensato ci sarebbero le piazze occidentali piene.
Le forze Nato, martedì, hanno condotto 136 operazioni aeree, 48 della quali hanno bombardato obiettivi libici. Dal 31 marzo ci sono state 11.107 operazioni aeree e 4.212 bombardamenti. Quattordici navi sono state fermate e due perquisite. Dall’inizio delle operazioni le navi fermate sono state 1.344, 95 quelle perquisite e 8 quelle fatte tornare indietro.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web