Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

«I think he’s a moderate Republican»

La rivolta anti Obama della Netroots Nation, un tempo ormai lontano base elettorale del presidente democratico. La sessione "What to Do When the President is Just Not That Into You" con il capo della comunicazione della Casa Bianca Dan Pfeiffer è stata un disastro per il presidente. Il "popolo progressista della rete" ha criticato Obama su quasi tutto, dalla guerra, alla continuazione delle politiche di sicurezza nazionale e fiscale uguali a quelle di Bush, sulla mancata difesa dell’aborto, sulla fiacca riforma sanitaria, sui diritti dei gay
«Penso che sia un repubblicano moderato – ha detto Marc Sobel, uno dei partecipanti alla convention – avrei preferito votare per un Democratico». Il deputato super di sinistra Dennis Kucinich, intanto, assieme ad altri 9 deputati, ha fatto causa a Obama per aver violato, sulla Libia, la legge sui poteri di guerra del 1973

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web