Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Chi è l’editorialista di Repubblica?/4

Chi è l’editorialista di Repubblica che in un suo recentissimo saggio ha scritto queste parole per descrivere una delle cose più care a Repubblica?

«I due pubblici ministeri della Procura di Milano, Spataro e Pomarici, sembrarono incarnare in quell’aula parlamentare un atteggiamento culturale, civile e financo psicologico tipico di una parte minoritaria, ma influente della magistratura italiana nel corso degli anni Novanta. Un’istituzione convinta che non fosse necessario limitarsi a esercitare una funzione giurisdizionale, ma bisognasse svolgere anche un ruolo salvifico di contropotere militante, una missione di supplenza di un ceto politico irrimediabilmente inadeguato e corrotto»
(4.continua)
Qui le puntate precedenti: 1, 2, 3

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web