Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Obama contro l’Iran

Nel giro di pochi giorni, come nota prontamente Michael Ledeen, il segretario uscente alla Difesa Bob Gates, il capo di stato maggiore Mike Mullen, l’ambasciatore in Iraq James Jeffrey e il nuovo boss al Pentagono Leon Panetta, hanno rilasciato dichiarazioni ufficiali accusando senza giri di parole l’Iran di uccidere i soldati americani in Iraq e in Afghanistan. Le accuse sono circostanziate, non estemporanee. Quattro big dell’amministrazione Obama che segnalano ufficialmente e all’unisono all’opinione pubblica americana le interferenze belliche iraniane e il diretto coinvolgimento di Teheran nella morte dei connazionali non è ovviamente un caso. Che cosa sta preparando il Nobel per la pace?

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web