Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Il lettore medio non esiste


E’ uscito il terzo numero di Studio, la bella rivista di attività culturale. «Il lettore medio non esiste» è lo slogan-filosofia editoriale. A ogni numero mi stupisco e rallegro non solo per le cose che ci trovo, e la confezione, ma anche per quantità e qualità delle pagine pubblicitarie di marchi di lusso. Bravi, davvero. In questo numero ci sono almeno un paio di cose molto buone: il dossier Turchia, l’intervista di Francesco Pacifico a due dei cinque fondatori di N+1 e soprattutto l’articolone di Michele Masneri sulle tre residenze romane (ma una è a Sabaudia) che magari Berlusconi si potrebbe comprare dopo i grandi rifiuti a vendere dei nobili proprietari negli anni scorsi. Articolo davvero bello.
Oggi su Repubblica c’è un articolo di Gianluigi Ricuperati su Studio e sulle altre nuove riviste letterarie italiane.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web