Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Quando le procure passavano le password ai giornalisti

Ai soliti moralisti che ora improvvisamente arricciano il sopracciglio di fronte allo scandalo inglese dei giornali di Murdoch, sarebbe il caso di ricordare di quando il Ministro dell’Interno di Romano Prodi, ovvero Giuliano Amato, denunciava formalmente in Parlamento la «sconcertante» «prassi consolidata» di magistrati che passavano ai giornalisti le password dei sistemi informatici del Tribunale:
«E’ una prassi talmente consolidata che alcuni giornalisti mi dicono che esistono contratti di fatto tra giornalisti e chi fornisce le notizie e collegamenti tra procure e giornali per cui viene data al giornalista una password per entrare nel momento in cui un atto viene dato ai difensori».
Succede anche di peggio. Sui nostri giornali.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web