Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

A Gad Lerner le zanzare hanno dato alla testa

In un accaldato articolo pubblicato oggi su Vanity Fair, reso più delirante e da querela dai fighetti chic che lo ospitano, quel gran fusto di Gad Lerner sostiene che prima dell’11 settembre 2001 i «provincialotti» del Foglio e di altri giornali «non avevano neanche sentito nominare Osama Bin Laden». Non so degli altri giornali e non so nemmeno se l’amico e collaboratore di Lerner, l’agente Betulla in missione per conto dell’Occidente, gliene avesse parlato in camera caritatis già da tempo, ma posso testimoniare che prima dell’11 settembre Il Foglio (di cui ero caporedattore) aveva pubblicato perlomeno un’inchiesta su Osama Bin Laden scritta da Massimo Arcidiacono, ospitato vari articoli sul tema di Fausto Biloslavo – uno dei quali uscito in prima pagina (in prima pagina) proprio l’11 settembre 2001, quindi scritto il giorno prima della strage, proprio su Osama Bin Laden e le sue trame del terrore in Afghanistan. Lerner aveva appena finito di andare in bicicletta con Mario Giordano.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web