Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Giuseppe D’Avanzo

Mi sembra assurdo e ingiusto che Giuseppe D’Avanzo sia morto. Non so che cosa dire. Mi sembra impossibile, anche se l’ho incontrato una sola volta e dopo una delle tante volte che ho incrociato la penna con lui. Invece che sbranarmi, è stato gentilissimo. Mi dispiace davvero molto. Repubblica perde il suo migliore. Un abbraccio ai suoi amici.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web