Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

L’invincibile Perry

Lawrence Wright conosce bene Rick Perry e, sul New Yorker, spiega che non è un osso facile, tanto da non aver mai perso nessuna delle dieci elezioni cui ha partecipato. Uno dei suoi avversari, spiegando come le cose gli vadano sempre bene, conferma: «Candidarsi contro Perry è come candidarsi contro Dio». A Romney, ed eventualmente a Obama, il compito di fargli perdere l’undicesima o la dodicesima elezione.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web