Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Come si risponde al declassamento di S&P

Si risponde come ha risposto Barack Obama, senza negare i problemi, invitando l’opposizione all’unità e rivendicando la forza del sistema paese: «No matter what some agency may say, we’ve always been and always will be a AAA country». Negare che ci sia un problema e limitarsi ad accusare i giornali è ben più grave del declassamento di un’agenzia di ratings (che, come spiegano gli obamiani, non è il Padreterno, ma un’agenzia privata di analisti finanziari). Ma anche l’opposizione dovrebbe evitare di esultare: right or wrong my country, anyone?

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web