Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Ciao Max

Massimo D’Alema conta un paio di affettuose citazioni nel librone di memorie politiche di Condoleezza Rice “No higher honor”. Non c’è la famosa frase “Bye-Bye Condi”, riportata sul Corriere da Gianni Riotta, ma l’ex Segretario di stato scrive di considerare Max un suo “amico”, “un ex comunista con cui nonostante ciò” si è “trovata molto bene”. La prima comparsa di Max nel libro della Rice è dalemismo allo stato puro, quel misto di superiorità antropologica e FrancoeCiccismo. Condi racconta che a un vertice internazionale, Max le ha detto di “non avere alcuna intenzione di isolare l’America”. Strepitoso. Come quelli che “nebbia sulla Manica, continente isolato”.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web