Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

La faccia come lo spread

Fa molto ridere la doppia paginata di oggi di Repubblica, molto in là nella foliazione, che interpella economisti, professori, Nobel per l’Economia su come affrontare e risolvere la crisi dei debiti sovrani, a cominciare da quello italiano. Ebbene, Krugman, Stiglitz, Roubini e molti altri esperti dicono quello che il solitario Giuliano Ferrara ripete ossessivamente da settimane e che Repubblica ha sempre negato: Mr. Spread si ferma solo se la Banca Centrale Europea fa il suo mestiere di banca centrale, ovvero di prestatore di ultima istanza. Il resto era propaganda.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web