Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

La trasformazione di George W. Bush


Sull’ultimo numero di American Scholar, un’importante e rispettata rivista accademica americana, si trova il più garbato e delicato ritratto di George W. Bush che abbia letto in questi anni, scritto dall’ex giornalista del Washington Post e oggi professore universitario Walt Harrington. L’articolo racconta le passioni letterarie dell’ex presidente (di cui si era parlato qui quattro anni fa), ma l’analisi dei libri letti da Bush consente a Harrington di descrivere il carattere di un uomo incontrato la prima volta ai tempi della vicepresidenza del padre e poi più volte alla Casa Bianca, in particolare quella sera del 2003 in cui si mise a parlare, a parlare, a parlare di che cosa volesse dire essere Presidente degli Stati Uniti.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web