Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Esportare i diritti gay nel mondo

Barack Obama ha ordinato ai diplomatici americani e alle agenzie federali di “combattere” le discriminazioni nei confronti di gay, lesbiche e transgender nel mondo. L’ordine perentorio, il linguaggio (“combattere”), la visione transnazionale hanno estasiato la comunità gay americana, in questi anni spesso delusa da Obama. A meno di pensare che gli ambasciatori dichiareranno guerra a Cuba o all’Arabia Saudita o che i diritti gay saranno difesi dai droni, Obama a costo zero si è assicurato per il 2012 la mobilitazione di una parte del suo elettorato di sinistra.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web