Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Gingrich, il conservatore liberal

20111221-114934.jpg
Monumentale ritratto politico di Newt Gingrich oggi sul New York Times. Gingrich non è il più conservatore dei candidati repubblicani, come ama dire nei comizi in questi giorni. Gingrich è un conservatore moderato, con una carriera politica a metà strada tra la destra e la sinistra. Gingrich non è un ideologo, ma un politico super ambizioso pronto a qualsiasi compromesso per raggiungere i suoi obiettivi (rivelatoria la frase secondo cui non avrebbe mai votato contro i suoi principi, pur avendone pochi di principi eticamente non negoziabili). Ha iniziato come un Rockfeller repubblican contro Nixon, ma poi si è fatto consigliare da Nixon. Gingrich è un amante della tattica, un genio del marketing.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web