Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Inseparabili

20120228-085220.jpg

Ho finito di leggere Inseparabili, il terzo romanzo di Alessandro Piperno, il secondo del dittico Il fuoco amico dei ricordi. Inseparabili è il più bel libro di Pip, più riuscito di Persecuzione, più maturo di Con le peggiori intenzioni. Non c’è nessuno in Italiano capace di scrivere così, da grande narratore internazionale. La seconda parte del romanzo è la migliore, di intensità commovente e cinica (uso gli aggettivi più cari a Pip). Straordinario, poi, quando trasforma uno dei protagonisti in Roberto Saviano.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web