Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Tornano i classici

Il New York Times inaugura il circo elettoral-mediatico pro Obama: la politica estera di Romney, scrive, è troppo influenzata dai neoconservatori (ma non erano morti, finiti, kaputt? Ricordarsi di chiedere a Rep.). Naturalmente non è vero, Romney non sembra avere una dottrina di politica estera precostituita, è circondato da neoconservatori e da conservatori tradizionali, mostra inutilmente e opportunisticamente la faccia feroce, ma nel caso fosse un presidente non sarebbe diverso da Obama. La cosa incredibile è che il New York Times per descrivere Romney come un cattivone in mano ai neocon è costretto a riabilitare quei repubblicani come Kissinger, Baker, Scowcroft che non lo amano e non lo appoggiano. Kissinger. Baker. Scowcroft. La destra conservatrice più destra conservatrice che ci sia e di un altro secolo. Oh, quanto ci manca Hitchens.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web