Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Il vero vantaggio di Romney

Quattro anni fa, Barack Obama surclassò John McCain con i finanziamenti elettorali. Non ci fu partita e quindi non ci fu partita alle urne. Questa volta la partita della raccolta fondi è più equilibrata. Obama più partito democratico più i Super Pac hanno raccolto 587 milioni di dollari, meno di quanto aveva previsto (si diceva che alla fine avrebbe raggiunto il miliardo di dollari). Romney più il partito repubblicano più i Super Pac un poco di meno: 524 milioni. Ma a questo punto è interessante sapere quanto di queste cifre è stato speso, quanto le due campagne hanno a disposizione cash e quando costa la macchina organizzativa. Sulla macchina organizzativa non si hanno cifre ufficiali, ma si sa che quella di Obama brucia molto più denaro di quella più snella di Romney. Il dato importante è che Romney ha più soldi a disposizione: 197,1 milioni a fronte dei 131,2 di Obama. Questo significa che Obama ha investito oltre 100 milioni di dollari in più di Romney e che non potrà tenere il passo di spesa avuto fin qui. Gli obamiani sostengono che gli investimenti di questi mesi pagheranno alla fine, ma a sorpresa questa partita la stanno perdendo.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web