Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Cosa aspettarsi oggi, da Tampa

Oggi è il giorno di Paul Ryan. Dovrà presentarsi agli americani e ai delegati, i quali lo conoscono poco, raccontare di sé, parlare, parlare, parlare. Ryan dovrà energizzare la base, guardare al futuro, mostrare il lato ottimista e positivo del Gop (un lato che manca da molti anni). Ryan è la nuova guida ideologica del GOP, un ruolo che manca dai tempi di Bush. Bush si era presentato come un "nuovo tipo di conservatore", solidale e interventista, ed era riuscito a tenere in piedi la base grazie alle manovre tattiche di Karl Rove. Da allora non c’è stata più coerenza ideologica tra il leader (McCain, Romney) e la base. Con Ryan – ma anche con Marco Rubio, Scott Walker e Chris Christie – c’è perfetta sintonia tra la leadership e il movimento. C’è un "nuovo repubblicano".
Romney sarà ricordato per questa scelta, che vinca o che perda. Forse soprattutto se perde, quasi fosse un Goldwater per interposta persona di Ryan.
Stasera Ryan spiegherà che alcune riforme vanno fatte adesso, che non c’è tempo per rimandare (kick the can down the road), che è da irresponsabili far finta di niente. In Italia questa cosa va sotto il nome di "rigore" o "austerità", "sacrifici". Roba che fa perdere voti, non guadagnarli. In America secondo me non è così o, meglio, potrebbe non essere così. Ovvio che gli obamiani stiano puntando su questo, che stiano provando a spaventare gli americani anziani sui tagli al welfare che arriveranno in caso di vittoria di Romney (non ne arriveranno, saranno per chi non ha ancora raggiunto i 55 anni), ma l’America non è l’Europa, soprattutto non vuole finire come l’Europa. «Agiamo o il debito ci travolgerà come la Grecia e la Spagna e l’Italia» è un discorso che ha senso. Lo spirito individualista, il We built it di ieri sera, la libertà dallo Stato è roba seria. Le riforme di Ryan potrebbero davvero essere interpretate come una restaurazione del sogno americano, come una battaglia per i propri figli, come una politica sinceramente rivolta al futuro.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web