Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Primo dibattito

Per Romney non poteva andare meglio. Ha stracciato il presidente Obama per un’ora e mezzo nel più bel dibattito degli ultimi 4 cicli elettorali. Efficace, chiaro e moderato. Soprattutto presidenziale. Obama invece insolitamente sulla difensiva, stanco, incapace di assestare punti. All’inizio si è affidato a Clinton, poi guardava in basso, consapevole che gli stesse mancando lo smalto necessario a rispondere a tono allo sfidante. Non c’è stata partita. Non ho mai visto, dal 2000 a oggi, un dibattito così chiaramente vinto da un candidato. Ora c’è da capire se la novità di questa doppia performance, quella straordinaria di Romney e quella fiacca di Obama, possa cambiare la dinamica delle elezioni che al momento sembrano segnate, e con grande margine, a favore di Obama. Vedremo nei prossimi giorni, vedremo soprattutto lo spin dei democratici per cambiare argomento (quello istantaneo di questa notte, “il conduttore è stato scarso” fa ridere i polli). Continuo a pensare che sia improbabile cambiare il corso delle elezioni, ma stasera per la prima volta Romney ha fatto il Romney che i democratici hanno sempre temuto, quello moderato, efficiente e pragmatico, e sono stati dolori.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web