Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Domani si vota

I sondaggi, le previsioni e la mappa elettorale continuano a dire Barack Obama. I conservatori ribattono: no, vincerà Mitt Romney e alla grande. Karl Rove, innanzitutto. Ma anche stimati giornalisti come Michael Barone e George Will, conservatori ma non partigiani pro Romney. Ari Fleischer sostiene che Romney prenderà perlomeno 271 voti elettorali, cioè uno in più del minimo necessario (Florida, Virginia, Colorado, Wisconsin e New Hampshire), fino a un massimo di 309 (con Ohio e Pennsylvania). Se dovesse davvero vincere senza l’Ohio, ma con il New Hampshire e il Wisconsin di Paul Ryan, be’, la scelta di Paul Ryan con vicepresidente sarà ricordata come la scelta politica più azzeccata della storia delle presidenziali. Però, attenzione, l’ultima volta che il Wisconsin ha votato repubblicano è stato nel 1984, ai tempi della rielezione di Reagan.
Ricordare, inoltre, che il Nebraska

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web