Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Zero Dark Thirty

Non ho ancora visto il nuovo film di Katherine Bigelow, premio Oscar per The Hurt Locker, anche perché esce negli Stati Uniti il 19 dicembre. La critica parla già di capolavoro e sono in molti ad averlo già acclamato come “film dell’anno”. È il racconto quasi documentaristico dell’operazione che ha portato al l’uccisione di Osama Bin Laden. I conservatori, scemi, temevano l’uscita del film prima delle elezioni, perché convinti che sarebbe stato uno spot per Obama. E invece, scrive oggi il New York Times, “No waterboarding, no Bin Laden”. Lo avete già letto qui, molto tempo fa.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web