Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Pagina 20, colonnino breve a destra (o della Costituzione più bella del mondo)

20130130-110926.jpg

Questo è lo spazio dedicato sul primo giornale italiano alla nomina del nuovo presidente della Corte Costituzionale. Pagina 20, colonnino breve a destra. Ora ricordatevi lo spazio che dedicano i giornali americani alla nomina di uno qualsiasi dei giudici della Corte Suprema, figuriamoci il presidente. Paginate, Quelle americane, che peraltro rimbalzano anche sui giornali italiani, molto più informati sui giudici costituzionali americani che su quelli italiani. Mi chiedo perché. Forse non è responsabilità dei giornali, o forse sì. Forse non ce ne occupiamo perché quelli costituzionali sono giudici che non fanno scattare le manette. Magari è solo perché la Corte Costituzionale non vale nulla oppure per la vergognosa prassi di nominare presidente chi è in scadenza di mandato, e per soli sei mesi, in modo che tutti poi vadano in pensione col grado di presidente emerito.

Un saluto, comunque, a quelli della Costituzione più bella del mondo.

PS

Ah, comunque il nuovo presidente si chiama Franco Gallo

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web