Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Beyond Biancofiore

Tra poco meno di un anno e mezzo, novembre 2014, in Americ asi terranno le elezioni di midterm. I riflettori sono sul Senato, dove Obama ha una maggioranza di 55 seggi a 45 (non sempre, come si è visto su una fiacca proposta di regolamentazione della vendita delle armi. Sono 33 i seggi che saranno rinnovati. Venti oggi sono occupati da Democratici e solo 13 da Repubblicani. Non di buon auspicio per la conferma della maggioranza Democratica al Senato. Le cattive notizie per Obama sono due. Una quella buona. <1> La prima cattiva è che si ritirano un bel po’ di storici senatori Democratici che altrimenti a novembre avrebbero passeggiato fino a Capitol Hill. La seconda è che sono stati eletti in Stati conservatori o in Stati dove Obama l’anno scorso ha perso: Alaska, West Virginia, Iowa, Montana, North Carolina, Arkansas. La buona notizia è che gli sfidanti Repubblicani non si sono ancora appalesati. Non solo: nelle ultime due tornate elettorali, con le primarie, Repubblicani hanno scelto candidati estremisti e impreparati e inadeguati a competere alle elezioni generali. Ripeteranno lo stesso errore, ora che hanno davanti una possibile strada per riconquistare il Senato?

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web