Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Perché la sinistra italiana è Repubblica, Bersani, Civati e Puppato (e non Renzi)

È appena uscito per Marsilio un ottimo libro di Marco Gervasoni che racconta “La guerra delle sinistre – Socialisti e comunisti dal 68 a Tangentopoli“. Gervasoni evoca nella specificità italiana e nei quattro decenni di lotta interna tra una sinistra comunista e una sinistra socialdemocratica le profonde radici dello scontro attuale sulla natura del PD. Se volete approfondire le ragioni ideologiche del perché i dirigenti ex Pci-Pds-Ds – e con loro anche l’establishment giornalistico (Rep su tutti) – non reggono Renzi e continuano a non liberarsi dal demone di Berlusconi dovete leggere questo libro. C’è tutto. E mostra quanto sia dura per Renzi.

Purtroppo il saggio di Gervasoni non parla della sinistra liberale, antitotalitaria e anticomunista, che pur minoritaria è comunque esistita anche in Italia (in America è maggioritaria e in Inghilterra e Germania lo è diventata; in Italia no).

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web