Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Pillole di Gommalacca/Alcest

Sono tra quelli che, dopo anni di immersione totale nella musica dei Sigur Ros, a un certo punto non ne ha potuto più. Credo che la parabola sia cominciata a scendere con la storia dello stacchetto 7 del maestro Sabiu a Sanremo. Quindi ho iniziato ad ascoltare con molto scetticismo questo gruppo francese, gli Alcest, noti per tre dischi black metal, ma che ora sono tornati con un nuovo disco registrato in Islanda, negli studi dei Sigur Ros, e prodotto proprio da Birgir Jón Birgisson. I Sigur Ros francesi, no, vi prego.
Be’, invece, è un gran disco. Molto più vivo e credibile degli ultimi dei Sigur Ros. Sentite Voix Sereines, Away, Délivrance.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web