Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

I grandi successi dell’antibushismo

Una delle poche divergenze di politica di sicurezza nazionale tra l’Amministrazione Obama e quella del predecessore George W. Bush è l’Iran. Bush l’aveva inserito nell’asse del male, anche se alla fine del secondo mandato aveva autorizzato i primi contatti segreti con il regime degli ayatollah. Obama invece ha teso la mano, ricevendone in cambio il pugno chiuso. Ora che il dialogo sul nucleare è ripreso, ma con così pochi risultati che il presidente ha appena annunciato di essere pronto a inasprire le sanzioni, il risultato è che l’Arabia Saudita avrebbe deciso proprio per effetto della politica obamiana di dotarsi a sua volta di tecnologia nucleare ovviamente militare. Quindi la corsa nucleare dell’Iran non viene fermata e si avvia quella saudita. Congrats.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web