Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Rifare l’Italia, senza rifare gli italiani (di @andrearomano9 e @giulianode)

20140216-122755.jpg

L’articolo di oggi di Aldo Cazzullo sul Corriere si conclude con una frase-chiave di Matteo Renzi (così almeno la definisce Cazzullo): “La sinistra ha sempre voluto cambiare gli italiani. Io voglio cambiare l’Italia”.

Mi è ovviamente tornata in mente la copertina di IL di quasi un anno fa, era il maggio del 2013, intitolata “Rifare l’Italia, senza rifare gli italiani”. L’articolo principale, ma ce n’erano altri molto interessanti (Piperno, Baresani, Pascale, Pacifico), era un manifesto sul punto citato da Cazzullo e attribuito a Renzi: basta pretese di cambiare gli italiani, piuttosto va cambiata l’Italia.

Gli autori di quella riflessione sono Andrea Romano e Giuliano da Empoli, l’uno poi diventato capogruppo di Scelta Civica e l’altro ex assessore e consigliere di Renzi. Io quell’articolo me lo sono riletto.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web