Camillo - Il blog di Christian Rocca

Cose che non resteranno

Un tweet nostrano sul New York Times

Questa mattina ho notato su Twitter che, nell’intervista a Vittorio Zucconi sul Venerdì, Hillary Clinton ha cambiato versione sulla famosa fotografia nella Situation Room della Casa Bianca scattata durante i 38 minuti dell’operazione Bin Laden. La foto ritraeva Hillary con la mano davanti alla bocca e con uno sguardo spiritato che è subito sembrato il simbolo dell’angoscia del leader che seguiva con ansia e preoccupazione un’operazione così importante e decisiva contro il terrorismo. Hillary però svelò che in realtà in quel preciso momento aveva messo la mano davanti alla bocca perché soffriva di una fastidiosa tosse allergica. Nell’intervista di oggi invece l’allergia è sparita e Hillary ha riaccreditato la tesi più da statista, quella dell’angoscia del leader. Jason Horowitz del New York Times ha visto il tweet nostrano e ne ha fatto un articolo sul giornale newyorchese. Questo. Ah, dice che sono “Veteran della politica americana”. Thanks.

ricerca

archivi

testata
periodo
feed rss
 

Christian Rocca – © 2002-2011

Credits: Graphic Design & Web Development to Area Web